Riqualificazione delle Mura Aragonesi: via libera al progetto definitivo

Il progetto per la riqualificazione delle Mura Aragonesi e del tratto corrispondente del Lungomare di corso Vittorio Emanuele II è stato ufficialmente approvato dalla giunta Melucci. Questo importante passo segna un momento significativo nel nostro impegno per la rinascita e la valorizzazione del patrimonio storico-culturale di Taranto.

Con un investimento totale di 7 milioni di euro, finanziato attraverso il Contratto istituzionale di sviluppo (Cis), il progetto va ben oltre il semplice restyling delle Mura, includendo interventi mirati alla valorizzazione del patrimonio storico-culturale della città.

Il lavoro di finepro, a capo di un raggruppamento temporaneo di diversi professionisti, è stato fondamentale per l’elaborazione del progetto definitivo, a seguito dell’aggiudicazione del bando avvenuta due anni fa. Questo intervento, inserito nel Piano triennale delle opere pubbliche del Comune di Taranto da diversi anni, è finalmente diventato una realtà concreta grazie alla determinazione e all’impegno di tutti gli attori coinvolti.

 

Finepro: riqualificazioni mura aragonesi

 

Oltre al suo valore storico-culturale, questo progetto è cruciale per la salvaguardia strutturale delle Mura, che si trovano al di sotto della passeggiata del Lungomare, garantendo così la sicurezza e la bellezza di uno dei luoghi più simbolici del centro cittadino.

Il sindaco Rinaldo Melucci ha affermato: «Con questa altra grande opera, dimostriamo il nostro impegno a preservare e rinnovare il patrimonio pubblico, a creare nuove opportunità di sviluppo e di attrazione turistica, rendendo Taranto sempre più moderna, innovativa e accogliente. I progetti che stiamo realizzando e i risultati che stiamo conseguendo in ogni campo, sono il frutto di un significativo lavoro di squadra portato avanti nell’ambito di un percorso di rigenerazione urbana».

L’intervento mira a salvaguardare il patrimonio culturale visibile dal Mar Grande e a migliorare l’esperienza dei cittadini e dei visitatori lungo il Lungomare, rendendo la città di Taranto sempre più attraente e vivibile, anche in vista degli appuntamenti internazionali che l’hanno scelta.

FINEPRO S.r.l.
Via Nino Rota, 3
70011 Alberobello (BA)
t. +39 080 432 56 41