Reggio Calabria: Videoconferenza sul Progetto di Riqualificazione Infrastrutturale

Il 27 giugno 2024, presso i saloni del Comando della Polizia Locale di Reggio Calabria, abbiamo partecipato a una videoconferenza di rilievo per discutere degli interventi previsti dal progetto REGIA (“Riqualificazione Ecologica Grandi Interventi Ambientali”), che trasformeranno alcuni luoghi della città.

 

Durante l’incontro, il nostro studio Finepro ha presentato il progetto intitolato “Riqualificazione e Potenziamento Infrastrutture Viarie Strategiche e di Accessibilità ai Quartieri”. L’evento, aperto al pubblico, aveva l’obiettivo di illustrare il progetto e raccogliere osservazioni dalla comunità. Questi incontri con i cittadini rappresentano un esempio di progettazione partecipata, dove i cittadini sono posti al centro del processo progettuale, diventando parte attiva con le loro esigenze e visioni per il futuro della città.

 

Il progetto, finanziato dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) e dal Programma Innovativo Nazionale per la Qualità dell’Abitare (PINQUA), prevede la riqualificazione dell’infrastruttura viaria parallela al Torrente Calopinace e dei relativi nodi d’innesto con la viabilità trasversale, collegando il centro storico alla zona sud della città.

 

Gli obiettivi principali del progetto includono:

  1. Miglioramento della sicurezza stradale.
  2. Ricucitura fisica e funzionale dei quartieri separati dal Torrente Calopinace.
  3. Aumento del livello di naturalità dell’area di intervento.
  4. Promozione della mobilità lenta e sostenibile.

 

Questa iniziativa mira a migliorare la qualità della vita dei cittadini, integrando le loro esigenze nel processo di sviluppo urbano.

FINEPRO S.r.l.
Via Nino Rota, 3
70011 Alberobello (BA)
t. +39 080 432 56 41